I Fondi Interprofessionali sono associazioni promosse dalle principali Organizzazioni Datoriali e Sindacali e finanziano attività formative adeguate ai fabbisogni dei lavoratori occupati e al contesto di mercato delle aziende.

Lo 0,30% è un contributo Inps per formazione che ogni impresa versa obbligatoriamente all’INPS per tutti i lavoratori e soci lavoratori inquadrati come dipendenti. Anche i dirigenti inquadrati come dipendenti versano questo contributo.

Lo 0,30% per la formazione è stato istituito dalla Legge 845/78, articolo 25, e denominato contributo integrativo per l’assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione involontaria. Dal 2015 è ricompreso all’interno della NASpI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego).

Aderendo a FONDO CONOSCENZA le imprese autorizzano l’Inps a versare lo 0,30% direttamente al Fondo, che lo utilizza per il finanziamento piani formativi e la loro formazione continua. Mentre, le imprese che non aderiscono ad alcun Fondo continuano comunque a versare il contributo all’Inps.

Le aziende che intendono aderire a Fondo Conoscenza devono compilare il modulo MI.00-23 Manifestazione d’interesse Rappresentanza Territoriale Comunale_edit unitamente al documento di identità del legale rappresentante e re-inoltrare il tutto a info@fedimi.it.

ISTRUZIONI PER IL CONSULENTE DEL LAVORO

Il codice di adesione a Fondo Conoscenza è FCON
L’adesione può essere effettuata in qualsiasi mese dell’anno, contestualmente con la trasmissione delle comunicazioni obbligatorie (UNIEMENS/DMAG), ed è valida sino a revoca.
 
TRAMITE UNIEMENS
L’adesione a Fondo Conoscenza deve essere effettuata dall’impresa utilizzando una delle denunce contributive mensili nei modi di seguito illustrati.
  1. Azienda che NON aderisce ad alcun Fondo Interprofessionale: nell’UNIEMENS aggregato, all’interno dell’elemento FondoInterprof, opzione Adesione, va selezionato il codice FCON seguito dall’indicazione del numero dei dipendenti.
  2. Azienda che aderisce ad un altro Fondo Interprofessionale: nell’UNIENEMES aggregato, all’interno dell’elemento FondoInterprof, opzione Revoca, va inserito il codice REVO (che si riferisce agli operai, impiegati e quadri), dopodiché va selezionato il codice FCON seguito dall’indicazione del numero dei dipendenti.
 
TRAMITE DMAG
Le imprese agricole che intendono aderire a Fondo Conoscenza possono farlo attraverso le procedure di dichiarazione trimestrale DMAG.
 
  1. Azienda agricola che NON aderisce ad alcun Fondo Interprofessionale: nel DMAG telematico, all’interno dell’elemento gestioni speciali, opzione Fondi interprofessionali, sul tasto nuova adesione, nella sezione inserimento adesione, alla voce selezionare il fondo interprofessionale va selezionato il codice FCON.
  2. Azienda agricola che aderisce ad un altro Fondo Interprofessionale: nel DMAG telematico, all’interno dell’elemento gestioni speciali, opzione Fondi Interprofessionali, selezionare Revoca, successivamente selezionare il codice FCON.